Primo impianto di cogenerazione con gassificazione del Pellet in Italia

Meta enertour - Nell’ampio scenario delle fonti energetiche rinnovabili, notevole è recentemente l’interesse manifestato allo sviluppo ed alla ottimizzazione di processi per la produzione di energia elettrica da biomassa, in particolare attraverso la gassificazione del legno, processo che si sta rilevando particolarmente promettente, specialmente per la cogenerazione su piccola scala.

Il processo, garantisce rendimenti elettrici elevati, oltre al vantaggio di poter recuperare gran parte del calore di processo permettendo di raggiungere efficienze complessive notevoli.

In questo contesto si inserisce il progetto di GRUBER Invest, finanziaria del gruppo Gruber Logistics, azienda internazionale di logistica e trasporti con sede legale a Ora in provincia di Bolzano che attraverso Motus Energy Srl (anch’essa società del gruppo ) che ha operato come EPC contractor (Engineering, Procurement, Construction, contraente generale cui sono affidate tutte le fasi di esecuzione del progetto e che ha la responsabilità integrale di progettare l’impianto, costruirlo e consegnarlo al Committente) ha realizzato in Italia un impianto cogenerativo alimentato con gas di sintesi prodotto dalla pirolisi del Pellet.

L’impianto prodotto dall’azienda tedesca Burkhardt e costituito da due gassificatori gemelli è in funzione dall’aprile 2012 ed ha ricevuto nel luglio 2012 l’autorizzazione alle emissioni dall’Ufficio Aria e Rumore della Provincia di Bolzano diventando inoltre il primo impianto in Alto Adige, per la tipologia gassificazione, definitivamente autorizzato.

Il combustibile scelto per qualità e semplicità procedurale è il pellet ( consumo di circa 110 kg/h) mentre per quanto riguarda la fase di avviamento del motore diesel viene utilizzato al posto del gasolio l’olio vegetale (consumo  4 - 9 l/h) tale da garantire che l’approvvigionamento energetico avvenga integralmente da biocombustibili.

Altri dati tecnici interessanti sono la potenza elettrica (2 x 180-190 kWe) e termica (2 x 250 kWt) installata con un rendimento elettrico netto dell’ impianto pari a ca. il 30 % corrispondente ad una efficienza complessiva del 75% ca.

L’impianto sarà visitabile durante la Fiera Klimaenergy 2012 (enertour 2) - iscriviti

Per altre visite: enertour@tis.bz.it

Social Networks

Twitter Facebook YouTube

Special Projects

Enertour 4 Students Enertour 4 Schools

Promotori

IDM Suedtirol Fondazione Cassa di Risparmio Provincia Autonoma di Bolzano

Partner

KlimaHaus - CasaClima SüdTirol