L’antico profumo del legno per un edificio dal gusto ultramoderno

meta enertour - I movimenti ondulati della facciata e i motivi a quadri e a nido d’ape degli interni dell’edificio situato a Bressanone, evidenziano in modo giocoso la grande flessibilità nell’utilizzo del legno. L’elegante cubo è la nuova sede di Lignoalp, il marchio di costruzioni in legno su misura dell’azienda Damiani-Holz&Ko.

Il dinamismo, che caratterizza l’edificio progettato dallo studio Modus architects di Bressanone, è conferito dalle ampie onde dei prospetti rivestiti in lamelle di legno e viene sottolineato dall’incidenza della luce naturale nelle diverse ore del giorno. L’intero edificio è realizzato in legno, eccetto per il basamento in cemento armato su cui poggia. Per la realizzazione della struttura sono state utilizzate diverse tipologie costruttive: un sistema a telaio con pareti composte per le pareti esterne portanti e legno multistrato a strati incrociati per le pareti interne. L’eco-compatibilità dei materiali e dei processi legati alla costruzione fanno dell’edificio una CasaClima nature.

Un alto standard di sostenibilità è stato raggiunto anche dal punto di vista energetico: l’edificio vanta un indice termico inferiore ai 15 kWh/m²a, classificandosi come CasaClima Oro. Questo è il risultato di un ottimo involucro esterno abbinato a finestre a triplo vetro, ad una forma compatta dell’edificio e all’impiego della ventilazione controllata con recupero di calore.

Per raffrescare e riscaldare gli uffici è stato adottato un impianto radiante a pavimento, mentre nei magazzini del piano interrato sono installati radiatori. L’intero fabbisogno di calore del nuovo edificio viene prodotto da un preesistente impianto di cogenerazione ad oli vegetali, situato nell’areale aziendale. Tale impianto viene anche sfruttato per il raffrescamento del nuovo edificio, grazie ad un assorbitore, che viene raffreddato  mediante una torre adiabatica, soluzione che rispetto all’uso delle tradizionali torri evaporative consente un risparmio d’acqua del 95%. Anche nella progettazione del sistema energetico, curata dallo studio Energytech di Bolzano, sono dunque sono ben riconoscibili quei tratti di innovazione, efficienza e sostenibilità, che caratterizzano l’intero edificio.

archiviato sotto:

Social Networks

Twitter Facebook YouTube

Special Projects

Enertour 4 Students Enertour 4 Schools

Promotori

IDM Suedtirol Fondazione Cassa di Risparmio Provincia Autonoma di Bolzano

Partner

KlimaHaus - CasaClima SüdTirol